Il cece nero

Il cece nero, è una varietà diffusa in passato in Sicilia e oggi quasi scomparsa. Presenta caratteristiche organolettiche eccezionali, contengono proteine al 21% e glucidi. Sono inoltre ricchi di ferro e fibre e apportano notevoli benefici all’intestino. Attivano il metabolismo e migliorano l’attività digestiva. Sono ideali nei regimi ipocalorici e hanno un gusto deciso e quasi selvatico, tutto da riscoprire.

La coltivazione è a basso impatto ambientale e il processo produttivo, dalla semina alla raccolta è principalmente manuale.

Coltivato in Contrada Ragoleti agro di Licodia Eubea (CT) dall’azienda Valle del Dirillo di Riccardo Randello, senza uso di concimi chimici, antiparassitari e diserbanti. Prima della cottura si consiglia una pulitura a mano, eventuali tracce di stelo del prodotto sono la garanzia di un prodotto della terra lavorato a mano.
tempo di ammollo 24 ore – Tempo di cottura: 2 ore.
Conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e dalla luce del sole diretta.